Abitare in Ticino: la tassazione forfettaria e il sistema economico

Olanda, Germania, Russia, Paesi Scandinavi ed Italia: queste le nazioni da cui provengono per la maggior parte le richieste di acquisto di immobili in Ticino. Quella che qualche anno fa sembrava solo una tendenza, oggi è una solida realtà: sono sempre di più gli stranieri che scelgono di abitare in Ticino. Come mai? Quali sono le motivazioni per una scelta del genere?

Le agenzie immobiliari presenti sul territorio registrano la presenza costante di richieste, soprattutto per quel che riguarda gli italiani, i quali preferiscono abbandonare lo stress delle grandi città per scegliere uno stile di vita più sano. Ovviamente non è solo la qualità dei servizi e l'eccellenza delle infrastrutture ad attirare i potenziali clienti, ma anche il sistema di tassazione che si rivela molto vantaggioso, soprattutto per chi non lavora in Svizzera ed ha un reddito in altri paesi.

Questo discorso riguarda maggiormente soggetti che hanno un reddito molto elevato e che acquistano immobili di fascia alta e di lusso. In Svizzera ci sono tre livelli di fiscalità: comunale, cantonale e federale. Per i cittadini non svizzeri che decidono di prendere la residenza in questo paese, c'è la possibilità di optare per la tassazione forfettaria. Questo tipo di tassazione riguarda chi decide di non svolgere un'attività lavorativa nel Paese: in questo caso può essere tassato, previo accordo con le autorità competenti, su base forfettaria secondo le spese effettuate.

Queste devono attestare il regime di vita del soggetto. La tassazione su base forfettaria riguarda anche chi vive di rendita: la cosa importante è che non sia svolta attività lavorativa nel paese.

La determinazione dell'importo da pagare viene effettuata in base alle spese riguardanti: l'abitazione (compresa anche la sua manutenzione), i viaggi, le vacanze, le spese per il personale, l'abbigliamento, le spese per le auto, gli aerei e/o le barche. Il contribuente deve dichiarare anche eventualmente anche altri redditi.

Questa possibilità si rivela estremamente vantaggiosa per quei soggetti benestanti che hanno un discreto patrimonio e che trasferendosi in Svizzera possono godere di una tassazione molto più bassa rispetto a quella del paese d'origine. Il sistema economico della Svizzera è molto stabile, anche per questo motivo abitare in Ticino si rivela estremamente allettante. Gli orari di lavoro sono sicuramente meno stressanti rispetto per esempio a quelli italiani.

La cultura e l'organizzazione del lavoro è completamente diversa rispetto ad altre nazioni. In Svizzera, come in Ticino, si dà importanza alla persona, valorizzando il suo tempo libero. L'esperienza della maggior parte degli italiani che si sono trasferiti in Ticino è sempre positiva: dalla qualità di vita alla possibilità di godere di maggior tempo libero, nonché dalla sicurezza sociale alla stabilità economica.

Acquistare un immobile in Ticino si rivela veramente vantaggioso dal punto di vista finanziario. Il sistema fiscale svizzero, essendo su base federale, è flessibile e pesa molto di meno, rispetto ad altri paesi, sulle tasche dei cittadini. Il lavoro è molto ben remunerato e la qualità dei servizi è straordinaria. Se si prendono anche in considerazione le tasse sul patrimonio, quelle sull'eredità, sul reddito e la percentuale d'IVA, ci si rende conto dei vantaggi che comporta la scelta di abitare in Ticino.


Guardi le Proposte Immobiliari!

case lugano immoimage


ARTICOLI WEB:
         
  Ville Lugano Case Lugano    
         
  Appartamenti Lugano Case in vendita Ticino Blog Immo iMage
         

Copyright © Immo iMage. Tutti i diritti riservati. iMage Consulting di .
Powered by Luigi Rizzo.